Battipaglia (SA) – Sequestrati capi d’abbigliamento contraffatti in outlet

Capi di abbigliamento firmati ma contraffatti erano in vendita in un “outlet”, nel centro di Battipaglia. Sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza che contemporaneamente ha compiuto un’analoga operazione in un negozio di Teveròla, in provincia di Caserta, facenti capo alla stessa ditta. Le Fiamme Gialle hanno sequestrato complessivamente oltre 530 capi firmati, quali maglie, pantaloni, foulard, giacconi, camicie, cinte, scarpe e borse di griffe come “Burberry”, “Ralph Lauren”, “Gucci”, “Prada”, “Moncler”, “Fendi”, “Armani”, “Hogan” ed altre.

Nei due centri, inoltre, lavoravano in “nero”, senza alcun formale contratto e senza alcun tipo di tutela contributiva e previdenziale, quattro commesse.

La merce sequestrata, se fosse stata venduta ad ignari consumatori, tratti in inganno dall’aspetto elegante dei due punti vendita, avrebbe fruttato oltre 60.000 euro.

Il responsabile è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per i reati di contraffazione e ricettazione.

Lascia un Commento