Battipaglia (SA) – Scoperta casa di riposo abusiva, 14 denunce

Una casa di riposo per anziani, risultata sprovvista di autorizzazioni e quindi abusiva, è stata chiusa a seguito di un intervento dei carabinieri nel centro di Battipaglia. I militari della locale Compagnia hanno fatto irruzione nella struttura realizzata in una palazzina di tre piani, dove hanno trovato 13 anziani, di cui una decina non autosufficienti e qualcuno che presentava patologie psichiche. La casa di riposo era gestita da una Onlus del luogo, il cui legale rappresentante è stato denunciato alla magistratura con l’accusa di “abbandono di persone incapaci” e “somministrazione di medicinali guasti”.
Tutti e 13 i pazienti sono stati riaffidati alle cure dei loro famigliari, nei confronti dei quali sono in corso accertamenti per l’ipotesi di “abbandono di persone incapaci”.
In corso accertamenti anche sulla regolarità delle assunzioni e sul possesso dei requisiti richiesti delle due persone trovate all’interno della  struttura ed addette alla vigilanza dei pazienti. L’intero immobile, del valore complessivo di  circa 1 milione di euro, è stato sottoposto a sequestro.

Lascia un Commento