Battipaglia (SA) – Rapinava le prostitute, arrestato

Rapinava le prostitute armato di pistola, ma è stato bloccato e sottoposto a fermo dai carabinieri di Battipaglia. Si tratta di un 23enne, ritenuto l’autore di due rapine a mano armata ai danni di due prostitute. La prima è stata compiuta lunedì sera, lungo la litoranea di Battipaglia, quando il giovane a bordo di una moto, con volto coperto da casco e armato di pistola, si è avvicinato ad una rumena e con la minaccia dell’arma si è fatto consegnare il denaro guadagnato dalla donna. Il 23enne ha poi tentato un’altra rapina ai danni di una ragazza ucraina, ma è stato interrotto dall’arrivo di una pattuglia dei carabinieri che ha indotto l’uomo alla fuga. Dopo alcuni giorni di indagini, l’uomo è stato bloccato e arrestato.

Lascia un Commento