Battipaglia (SA) – Maxi sequestro di botti illegali. Trovati oltre 700kg di ordigni pericolosi

Maxi sequestro di fuochi proibiti da parte degli agenti della Squadra Anticrimine Esterna del Commissariato di Battipaglia che nel corso di un’accurata indagine hanno bloccato, sull’autostrada della SA/RC, all’altezza di Pontecagnano, in direzione nord, un’auto Lancia Libra SW, condotta da un 41enne originario di Castellammare di Stabia, con precedenti specifici per la vendita e fabbricazione di materiale esplodente.

Sull’auto sono stati trovati e sequestrati 2.000 ordigni esplosivi artigianali di tipo proibito. Successivamente, i poliziotti battipagliesi hanno effettuato una perquisizione all’interno di un deposito di Padula nella disponibilità del pregiudicato e all’interno hanno scoperto altri 4.200 manufatti di analoga specie. In totale il materiale sottoposto a sequestro supera i 700 kg. L’uomo è stato arrestato per l’illegale detenzione di materiale esplodente.

Lascia un Commento