Battipaglia (SA) – La Finanza sequestra beni ad un noto imprenditore

Beni mobili e immobili comprese quote di società per un valore complessivo di circa 5 milioni di euro sono stati sequestrati ad un noto imprenditore di Battipaglia dai militari del GICO del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Salerno. Il provvedimento preventivo è stato emesso dal Tribunale di Salerno a carico di Gennaro Lanzetta e del suo nucleo familiare. I sigilli sono stati apposti a 4 terreni; 15 tra appartamenti, locali commerciali e garage; quote di partecipazione relative a 9 società edili; e 3 veicoli.

Il provvedimento, che si inserisce nel contrasto ai patrimoni illecitamente costituiti, giunge a conclusione di complessi e meticolosi accertamenti patrimoniali espletati dalla polizia tributaria e disposti dalla Procura della Repubblica di Salerno a seguito della sentenza di condanna in primo grado di Gennaro Lanzetta a 5 anni e mezzo di reclusione, lo scorso 17 giugno per il reato di estorsione

Lascia un Commento