Battipaglia (SA) – Bufale maltrattate, assolto Generoso Cucino

La Confederazione Italiana Agricoltori di Salerno saluta con viva soddisfazione la sentenza di assoluzione, emessa ieri mattina dal Giudice Monocratico del Tribunale di Eboli, nei confronti dell’imprenditore battipagliese Generoso Cucino. Il procedimento traeva origine da fatti accaduti nel marzo del 2005 quando, su segnalazione dello stesso socio di Cucino, presso l’azienda agricola “La Morella” di Battipaglia venne effettuato un intervento congiunto da parte del responsabile dell’Unità Operativa Veterinaria locale e dagli agenti della Polizia Municipale di Battipaglia. Dal sopralluogo effettuato emergeva che, a causa dalla insufficiente alimentazione, alcune bufale erano decedute, mentre altre versavano in condizioni precarie e non venivano munte ed i liquami da tempo non erano stati asportati.

Lascia un Commento