Battipaglia (SA) – Auto pirata allo svincolo investe e uccide un extracomunitario. Indagini in corso

Non è stato al momento identificata la vittima di un’auto pirata falciata sull’asfalto lungo la rampa che dall’uscita autostradale dell’A3 conduce fino all’imbocco della statale 18. Gli investigatori ritengono fosse un cittadino extracomunitario, molto probabilmente nordafricano, tra i 30 e 40 anni, trovato senza documenti.  
A segnalare la presenza del corpo sono stati alcuni automobilisti. In base ai riscontri del medico legale effettuati sul corpo della vittima, l’uomo è morto tra le due e dieci ore fa e che le ferite trovate sul cadavere sono compatibili con l’impatto con un mezzo lanciato ad alta velocità.
E’ probabile che l’uomo volesse attraversare a piedi la SS18 quando è sopraggiunta l
’auto che lo ha investito facendo catapultare il corpo a diversi metri oltre la carreggiata.
La polizia stradale e quello municipale di Battipaglia stanno effettuando le indagini del caso per risalire all’identità del pirata.

Lascia un Commento