Battipaglia (SA) – Auser, code per il ticket

Code interminabili agli sportelli Asl del Distretto 65 vengono denunciate dall’Associazione Auser e dal Sindacato pensionati della Cgil di Battipaglia. La mattina i pazienti sono costretti all’alba a mettersi in fila per prendere il numero, per poter accedere ai vari servizi come prenotazioni, esenzioni, pagamenti ticket e varie. Lo Spi e l’Auser evidenziano la sensibilità del direttore del Distretto 65, con cui hanno avuto degli incontri ma le problematiche rimangono. Una delle soluzioni, ancora attesa, è l’apertura di uno sportello a Bellizzi e uno a Olevano sul Tusciano. Ma il direttore del Distretto Lucchetti sostiene che il personale è insufficiente per aprire i due sportelli. L’Auser e lo Spi di Battipaglia si chiedono come mai il vicino Distretto 68 è riuscito ad aggiungere agli orari mattutini anche diverse ore pomeridiane, grazie ad un accordo con i sindaci.

Lascia un Commento