Battipaglia (SA) – Asl: dimissioni protette per i pazienti fragili

E’ stato sottoscritto oggi dal direttore del distretto sanitario di Battipaglia, Antonio Lucchetti e dal direttore sanitario del presidio ospedaliero di Battipaglia, Rocco Calabrese il protocollo d’intesa per le dimissioni protette per i pazienti fragili o non autosufficienti. Un percorso articolato in più fasi. Innanzitutto un’equipe delle cure domiciliari distrettuale si recherà in ospedale per valutare il paziente e concordare il piano terapeutico domiciliare. Successivamente si procederà al trasferimento a domicilio dove il paziente avrà prontamente l’assistenza infermieristica con una reperibilità notturna e la possibilità di attivare consulenze specialistiche, oltre ad eventuali interventi sociali.

Lascia un Commento