Battipaglia (SA) – Arrestato un pregiudicato per tentata estorsione

Prima ha rubato l’automobile ad un 42enne di Battipaglia e poi in cambio della sua restituzione ha chiesto una somma di 500 euro. Il classico cavallo di ritorno è stato però bloccato dai carabinieri della stazione di Battipaglia che hanno arrestato un pregiudicato del posto di 42 anni mentre ritirava la somma estorta alla vittima. L’arrestato è accusato di tentata estorsione aggravata, ricettazione e porto abusivo di strumenti da punta e taglio atti ad offendere. Il pregiudicato dopo aver rubato la Fiat Punto ha telefonato al proprietario e chiesto 500 euro per restituirla fissando il luogo per l’incontro. All’appuntamento però si sono presentati anche i carabinieri che hanno bloccato il ladro estorsore che era armato di coltello. La vettura è stata rinvenuta durante una perquisizione nei pressi dell’abitazione del pregiudicato.

Lascia un Commento