Battipaglia (SA) – Arrestato un affiliato ad un clan camorristico

Non si arresta l’azione di repressione da parte dell’arma dei carabinieri. contro i clan camorristici infiltrati nel salernitano, Questa mattina il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Battipaglia, dando esecuzione ad ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Salerno, hanno tratto in arresto il 34enne pluripregiudicato Felice Noschese, figlio di uno degli elementi di vertice del clan camorristico "Giffoni" operante nell’area a sud della provincia salernitana. Il 34enne è ritenuto responsabile del reato di estorsione continuata e pluriaggravata ai danni del titolare di un esercizio commerciale. Il provvedimento cautelare scaturisce dagli esiti di articolata attività investigativa partita dalla dettagliata e puntuale denuncia da parte di un commerciante stanco di subire le minacce e el vessazioni del delinquente. L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Salerno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un Commento