Battipaglia (SA) – 40 kg di botti illegati trovati stipati in una soffitta. Una denuncia

Con l’avvicinarsi delle festività di fine anno, vengono incrementati i controlli delle forze dell’ordine alla ricerca di materiale esplosivo pericoloso.
In tal senso si inquadra l’operazione degli agenti del Commissariato di Polizia di Battipaglia che hanno scoperto e sequestrato circa 40 chili di fuochi pirotecnici illegali stipati nella soffitta di una palazzina del centro della città della Piana.
Oltre trecento botti proibiti, dei veri e propri ordigni costruiti artigianalmente e pronti per essere immessi sul mercato. Il proprietario dell’immobile, di cui sono state rese note solo le generalità, C.M., è stato denunciato per detenzione di materiale esplosivo.

Lascia un Commento