Battipaglia, rubavano gasolio. Inseguimento e arresto di un componente della banda

Un 30enne magrebino è stato arrestato dai Carabinieri della compagnia di Battipaglia nel corso della notte tra sabato e domenica anche se la notizia è stata resa nota solo oggi.

Il giovane era con due connazionali in un’auto che di notte viaggiava sulla strada litoranea. Alla vista del posto di blocco, l’autista della vettura ha accelerato sfondando il blocco. Ne è nato un inseguimento terminato poco dopo quando l’auto con i tre fuggitivi ha sbandato. Non ci sono stati feriti ma due dei tre sono riusciti a dileguarsi mentre il 30enne che era alla guida è stato arrestato.

All’interno della vettura i Carabinieri hanno trovato delle taniche e tutto il materiale utile per rubare gasolio da trazione. Se fossero state piene, le taniche sarebbero state in grado di contenere almeno 500 litri di gasolio. Negli ultimi giorni i carabinieri sono intervenuti più volte nella zona su richiesta di titolari di aziende agricole vittime di furto di gasolio. E’ probabile che l’operazione, bloccando almeno uno dei componenti della banda, abbia posto fine agli episodi

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento