Battipaglia, protocollo con Istituto Zooprofilattico per la salute pubblica e le produzioni agroalimentari

L’amministrazione comunale di Battipaglia ha sottoscritto un protocollo d’intesa con l’istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno per realizzare un programma di campionamento per la tutela della salute pubblica e delle produzioni agroalimentari.

L’intesa fa seguito al grosso incendio divampato domenica scorsa nell’azienda Sele Ambiente specializzata nel trattamento di rifiuti urbani e industriali.

I campionamenti sono già iniziati su tutto il territorio comunale nei luoghi interessati dalla possibile contaminazione dopo l’incendio. Dopo l’installazione delle centraline dell’Arpac, è infatti iniziato il campionamento di vegetali e latte delle imprese nell’area critica e di tolleranza.

“L’avvio di queste procedure – spiega la sindaca Francese – serve ad escludere il rischio sulle produzioni agricole dell’area di Battipaglia. Andrà verificato il rischio di inquinamento che deriva dalla potenziale ricaduta di contaminanti prodotti dalla combustione”. Entro pochi giorni saranno disponibili le analisi.

Lascia un Commento