Battipaglia – Presunti ladri di abitazioni denunciati dai Carabinieri

Probabilmente si preparavano a compiere dei furti in abitazione le tre persone, due uomini e una ragazza, di nazionalità rumena, bloccate la notte scorsa sulla Litoranea di Battipaglia dai carabinieri della locale compagnia.

Sull’auto dei tre presunti ladri, intercettata e bloccata dopo un breve inseguimento, i carabinieri hanno rinvenuto due coltelli a serramanico e tutto il necessario per scassinare le serrature: pinze a pappagallo, piede di porco e grossi cacciavite. Sull’auto, una Ford Escort scura, era stato montato anche un ingegnoso congegno per sfuggire ai controlli. A tergo della targa originale della vettura era stata, infatti, installata una targa taroccata che i pregiudicati montavano durante l’esecuzione dei colpi. Per i tre è scattata una denuncia per ricettazione, possesso ingiustificato di arnesi da scasso e di coltelli, mentre sono in corso accertamenti per stabilire il ruolo della ragazza minorenne trovata in auto con i pregiudicati. Probabilmente fungeva da palo durante l’esecuzione dei colpi

Lascia un Commento