Battipaglia -Pregiudicato arrestato per sequestro di persona

Segregato in casa per sette ore da un amico, un giovane 25enne, di Battipaglia, ha dato fuoco all’appartamento per guadagnare la libertà. E’ accaduto ieri pomeriggio al quarto piano di un edificio nel centro della città della Piana del Sele. I carabinieri della locale compagnia hanno arrestato un uomo di 53 anni, che aveva chiuso nell’appartamento il giovane dopo un diverbio e per di più aveva occupato l’appartamento all’insaputa dei proprietari. La vittima per scappare ha dato fuoco ad alcuni panni che aveva posizionato dietro la porta dell’abitazione tentando cosi di bruciarla. Le fiamme però hanno distrutto l’intero appartamento e il 25enne ha rischiato anche la vita. E’ stato soccorso e ricoverato in ospedale per un principio di intossicazione. I carabinieri e i Vigili del fuoco hanno domato l’incendio ed evacuato per precauzione alcuni condomini degli appartamenti sottostanti.

Lascia un Commento