Battipaglia, minaccia gli agenti della Polfer. Arrestato 29enne tunisino

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Non aveva il biglietto e si comportava con atteggiamento minaccioso nei confronti del personale delle ferrovie. Per questo sono stati allertati gli agenti della Polfer intervenuti su un convoglio a Battipaglia. Protagonista un 29enne che ha dichiarato di essere un cittadino tunisino ma non aveva nessun documento nè il titolo di viaggio. Lo straniero è stato invitato a scendere dal convoglio per essere successivamente identificato.

Il giovane, ha quindi mostrato agli agenti una foto sul cellulare, affermando che si sarebbero dovuti accontentare di quella per la sua identificazione, rifiutandosi sia fornire le generalità e di sottoporsi ai rilievi fotosegnaletici. Non contento di ciò, il giovane ha prima minacciato gli agenti e poi ha tentato di colpirli con una testata continuando ad affermare che non avrebbero dovuto insistere altrimenti sarebbe diventato pericoloso. Il 29enne è stato però bloccato e arrestato. E’ stato anche trovato in possesso di un coltello, nascosto nella tasca insieme ad un taglierino frangivetro. 

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp