Battipaglia, il figlio ha problemi di respirazione e la mamma gli somministra metadone. Ricoverato

Indagini in corso a Battipaglia per un bambino di appena 50 giorni con problemi di respirazione, ricoverato da sabato notte all’ospedale Santa Maria della Speranza in prognosi riservata.

Il bambino prima di essere portato in ospedale dai genitori, è stato infatti curato dalla madre che gli ha somministrato del metadone dunque drogandolo.

E’ stata la stessa mamma a rivelarlo ai sanitari dell’ospedale che hanno subito avvertito i poliziotti che hanno avviato immediatamente l’indagine. La donna, di origini straniere, è tossicodipendente e da tempo vive a Battipaglia insieme al compagno.

Le condizioni di salute del piccolo sono migliorate ma per ora il bambino resta comunque ricoverato in ospedale assieme alla madre sottoposta dai sanitari ad una serie di accertamenti clinici.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento