Battipaglia: I carabinieri scoprono un asilo nido senza autorizzazione

Sarebbe abusivo, l'asilo nido scoperto questa mattina a Battipaglia dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia che hanno sequestrato un immobile di circa 800 mq di proprietà comunale adibito, in assenza di alcun tipo di autorizzazione, ad asilo nido frequentato da circa ottanta bambini di età compresa tra i due ed i sei anni. L’amministratrice della società cooperativa a cui era stata affidata, dal comune di Battipaglia, la gestione della struttura, avrebbe riferito di essere ancora in attesa del rilascio delle richieste autorizzazioni all’esercizio dell’attività. I bambini erano affidati a due ragazze su cui sono in corso accertamenti per verificare la loro posizione assicurativa ed il possesso dei titoli per l’esercizio delle mansioni di “vigilatrici d’infanzia”.

Lascia un Commento