Battipaglia: Furto e ricettazione auto, altri 2 arresti

Altri due arresti questa mattina eseguiti dai carabinieri di Battipaglia nei confronti della banda di ricettatori di autovetture rubate, attiva nelle province di Napoli e Salerno. A finire in manette, su ordine del GIP del Tribunale di Salerno, un 54enne di Bellizzi e un 63enne di Salerno, componenti della banda insieme ad un terzo soggetto, già arrestato in flagranza di reato.

Le indagini dei carabinieri hanno preso le mosse dall’arresto di due persone sorprese, lo scorso 16 settembre, all’interno di un’autofficina di Montecorvino Pugliano, trasformata in una vera e propria centrale di ricettazione di autovetture rubate. In quella occasione vennero rinvenute anche due auto rubate numerosi pezzi di ricambio e una centralina elettronica modificata per la messa in moto delle auto e la neutralizzazione dei sistemi antifurto e di rilevamento satellitare del veicolo.

Dalle ulteriori indagini e dalle risultanze di varie perquisizioni i carabinieri sono riusciti a ricostruire non solo l’organigramma della banda ma anche il modus operandi che consisteva nel furto di autovetture di ogni genere, nello smontaggio e rivendita dei pezzi, in alcuni casi, alla re immatricolazione, ex novo delle autovetture rubate mediante la ripunzonatura del telaio e la creazione di documentazione che permetteva alle auto di circolare tranquillamente.

Lascia un Commento