Battipaglia, fugge alla vista della polizia. In casa aveva una serra di marijuana

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

I Poliziotti del Commissariato di Battipaglia, nella mattinata di ieri nel corso di mirati servizi antidroga, hanno arrestato un 41enne che a bordo del suo ciclomotore, alla vista degli agenti, ha cercato di eludere il controllo fuggendo.

Ne è nato un inseguimento terminato nei pressi della zona litoranea del Comune di Battipaglia.

 

All’interno del suo zaino, l’uomo nascondeva 5 confezioni di marijuana e 1335 euro frutto dell’illecito commercio della sostanza stupefacente.

Nel corso di un successivo sopralluogo domiciliare, la polizia ha scoperto un fondo agricolo di pertinenza dell’abitazione, con una importante coltivazione di marijuana, costituita da circa 100 piante di grosse dimensioni, ben celate all’interno di una serra opportunamente predisposta e organizzata per la essiccazione della sostanza.

E in effetti, all’interno di un contenitore di plastica, sono stati trovati altri 216 grammi di marijuana essiccata e pronta per essere immessa nel mercato dello spaccio. Per questo motivo l’uomo è stato tratto in arresto in flagranza di reato e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima che si terrà nella giornata odierna.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp