Battipaglia, è in condizioni disperate la donna colpita da meningite ricoverata al Cotugno di Napoli

E’ in fin di vita la donna di Battipaglia di 49 anni colpita da meningite virale in forma grave, trasferita ieri al Cotugno di Napoli.

La donna aveva avvertito forti dolori alla nuca e alla testa, ed è poi risultata positiva al meningococco in forma virale e aggressiva.

E’ stata posta prima in isolamento nel reparto di Medicina all’ospedale di Battipaglia e poi, considerando che nel plesso ospedaliero della città della Piana del Sele non c’era un reparto di Infettivologia, è stata trasferita a Napoli in gravi condizioni.

Fonti interne ci fanno sapere quindi che, contrariamente a quanto diffuso in precedenza, la donna è in fin di vita.  

Vista la gravità delle sue condizioni, questa mattina si era diffusa la notizia che fosse deceduta. Le sue condizioni restano gravissime. I sanitari del Cotugno stanno lottando per salvarla.

 

Lascia un Commento