Battipaglia, conferimento rifiuti, task force della Polizia Locale

L’amministrazione comunale di Battipaglia annuncia provvedimenti severi nei confronti di chi abbandona rifiuti sul territorio in maniera scellerata.

La Polizia Locale è impegnata a reprimere ogni comportamento illecito, come testimonia una recente attività che ha consentito di individuare due cittadini che sversavano rifiuti rispettivamente in zona Castelluccio e in via Monsignor Vicinanza, nel quartiere Belvedere: per entrambi scatterà la multa di 500 euro.

I controlli proseguiranno intensamente per reprimere l’odioso fenomeno dell’abbandono di spazzatura per le strade della città. Contestualmente aumentano le segnalazioni da parte dei cittadini che hanno risposto all’appello del sindaco Cecilia Francese per contrastare il fenomeno dell’abbandono che genera l’odioso problema delle microdiscariche. 

Intanto l’amministrazione comunale ha predisposto un progetto per la videosorveglianza proprio per contribuire a contrastare il fenomeno.

Lascia un Commento