Battipaglia, comune parte civile nei processi per violenza su donne minori e soggetti deboli

Il comune di Battipaglia si costituirà parte civile nei procedimenti  giudiziari  per reati  di violenza sia fisica che psicologica contro donne, minori e soggetti sociali più deboli, sul territorio comunale.

L’ importante provvedimento è stato approvato dalla Giunta Comunale guidata dal sindaco Cecilia Francese. 

“La difesa della dignità della donna è uno dei principi che abbiamo sempre portato avanti nella nostra azione politica – così ha affermato il sindaco Francese – Questa decisione rappresenta un ulteriore passo in avanti che il nostro Comune fa per la tutela della dignità della persona. Una rivoluzione anche culturale nell’attività amministrativa” così ha concluso il primo cittadino di Battipaglia

Lascia un Commento