Battipaglia: arrestato un pregiudicato per un cavallo di ritorno

Un pregiudicato 30enne residente a Battipaglia è stato arrestato dai carabinieri perché ritenuto l’autore di un "cavallo di ritorno". Secondo gli investigatori, infatti, l’uomo ha tentato di estorcere la somma di 5000 euro al proprietario di una fiammante Alfa Romeo Brera rubatagli lunedì scorso nel parcheggio del Campolongo Hospital. Dopo il furto, il 30enne ha telefonato alla vittima e gli ha chiesto i 5000 euro per la restituzione del veicolo. Il derubato ha denunciato tutto ai Carabinieri del Nucleo Operativo che hanno subito preparato  la trappola dentro la quale è finito il 30enne, già noto alle Forze dell’Ordine per reati connessi alla sua illecita attività di parcheggiatore abusivo svolta proprio nei pressi dell’ospedale di Campolongo. All’appuntamento quindi, non si è presentata la vittima per la consegna del denaro, ma i Carabinieri, che hanno arrestato il 30enne in flagranza, recuperando il veicolo rubato.

Lascia un Commento