Battipaglia, a 50 anni dai moti del 9 aprile 1969 assemblea pubblica su Mezzogiorno e sindacato. Ascolta

Sono in corso a Battipaglia le iniziative per ricordare i “moti di Battipaglia” del 1969, che provocarono anche due vittime: l’insegnante Teresa Ricciardi e il giovane studente Carmine Citro. Ci furono anche numerosi feriti, a seguito delle sanguinose proteste scoppiate per l’annunciata chiusura di alcune aziende.

Quello della chiusura delle aziende nell’area industriale battipagliase è proprio di stretta attualità negli ultimi mesi. Il cinquantenario è stato organizzato dall’Associazione storico-culturale “Battipaglia 9 Aprile 1969” in collaborazione con la CGIL. Da sabato e fino a domani quattro giorni di convegni, mostre, dibattiti nel complesso cittadino della ex scuola “De Amicis”.

Questa mattina anche la partecipazione della vice segretaria nazionale della Cgil, Gianna Fracassi, e del segretario generale della Cgil Campania, Nicola Ricci. Insieme al nostro Francesco Faenza sono intervenuti questa mattina a Radio Alfa.

Ascolta
Moti Battipaglia

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento