Basta morti sul lavoro, oggi sciopero dei lavoratori edili. Il parere di Patrizia Spinelli (Uil)

Sciopero nazionale oggi dei lavoratori edili indetto dai sindacati di categoria dopo un mese di iniziative di sensibilizzazione nei cantieri.

Anche a Salerno gli edili dicono basta alle morti sul lavoro e chiedono maggiore attenzione al tema della sicurezza a fronte di dati sempre più allarmanti su infortuni, morti e malattie professionali.

Il segretario provinciale del sindacato edili della Uil di Salerno, Patrizia Spinelli, evidenzia che nei primi 9 mesi dell’anno su 46 infortuni dichiarati, circa il 46% riguarda lavoratori tra i 50 ed i 60 anni d’età. 

Secondo Spinelli, occorre quindi la massima vigilanza in una situazione sempre più difficile e complessa.

Riascolta l'intervista QUI

Intervista Spinelli su sciopero edili

Lascia un Commento