BASKET FEMM.A2 – La Carpedil Salerno vince a Viterbo ed è salva

Un exploit esterno che vale la salvezza. La Carpedil Salerno espugna Viterbo superando la Defensor 48-46 e conquistando già alla seconda partita, dopo il successo dell’andata al Palasilvestri, la permanenza in serie A2. Il match in terra laziale inizia subito in discesa per le granatine di coach Salineri, che nei primi due quarti di gara mettono alle corde la squadra di casa. Le campane vanno al lungo riposo avanti di 10 lunghezze /(18-28). Quindi c’è il prepotente ritorno delle viterbesi. In un finale di partita incandescente, la Defensor si riversa in avanti ma la Carpedil non demorde. E quasi sul filo della sirena Rae Lin D’Alie sfodera una delle sue solite prodezze balistiche che permette alla compagine salernitana di conquistare vittoria e salvezza.

Lascia un Commento