Baronissi (SA) – Stop alla musica nei locali dalle 22

Basta schiamazzi e stop alla musica nei locali pubblici di Baronissi oltre le 22. Lo ha stabilito, con un’ordinanza, il sindaco Moscatiello, che ha voluto fissare con maggiore incisività i paletti della cosiddetta “diffusione sonora”. L’intrattenimento musicale negli esercizi pubblici è consentito fino alle 22 nel periodo invernale e fino alle 23 durante l’estate. Niente deroghe. E pene severe per i trasgressori, sanzionabili con una multa da 25 a 500 euro. "L’ordinanza non è un provvedimento restrittivo che punta a limitare la libertà dei gestori e le modalità di organizzazione delle serate, ha spiegato il sindaco, ma piuttosto un’ordinanza che va a disciplinare con equilibrio gli interessi contrapposti di utenti, esercenti e residenti nelle aree urbane, dove gli esercizi sono localizzati".

Lascia un Commento