Baronissi (SA) – Sparò contro abitazione di un commerciante. Individuato

C’era solo una ripicca per un contenzioso legato a problematiche sorte nella compravendita di un’autovettura, nell’attentato del 4 dicembre scorso ad un commerciante 40enne di Baronissi. Erano le 15,30 circa e qualcuno sparò dei colpi contro l’abitazione dell’uomo, un 40enne, in località Antessano nella città della VAlle dell’Irno. Sul posto intervennero i carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino e della locale Stazione e nel corso dei rilievi tecnici vennero scoperti e sequestrati un bossolo calibro 6,35 ed alcuni frammenti di ogiva. Oggi si è arrivati ad identificare l’autore del gesto, un pregiudicato 36enne di Baronissi e di ricostruire anche dinamica e motivazione.
Il 36enne,
 ritenuto responsabile dei reati di porto e detenzione abusiva di arma comune da sparo e danneggiamento aggravato, è stato posto ai domiciliari. Ma anche la vittima è stata denunciata per aver taciuto agli investigatori le circostanze e i rapporti che lo legavano all’attentatore. E’ accusato di favoreggiamento.

Lascia un Commento