Baronissi (SA) – Sabato sarà inaugurata la Casa dell’Acqua

Si risparmia. Si rispetta l’ambiente. Si consuma meno plastica. Si usufruisce di un servizio in più a soli 5 centesimi per l’acqua con le bollicine. Si contribuisce a recuperare l’antica funzione sociale della fontana pubblica. Cinque buoni motivi, insomma, per utilizzare la nuova Casa dell’Acqua di Baronissi che verrà inaugurata ufficialmente dal sindaco Giovanni Moscatiello domani, sabato 18 giugno alle 19,30 nell’area parcheggio di via S.Francesco. Casa dell’Acqua è una struttura simile ad un piccolo chiosco realizzata secondo rigidi criteri ambientali, con materiali non inquinanti e autoalimentata attraverso una centralina fotovoltaica, che eroga acqua dell’acquedotto, buona, fresca, microfiltrata e, quindi, sicura che i cittadini di Baronissi potranno bere e prelevare gratuitamente. La struttura ha una superficie di circa 30 metri quadrati presenta tre rubinetti d’acqua in una zona coperta, aperta al pubblico. Il primo eroga acqua naturale, prelevata dall’acquedotto e ulteriormente filtrata; dal secondo esce acqua fredda; il terzo fornisce acqua fredda gasata.

Lascia un Commento