Baronissi (SA) – Reintegrato in Consiglio Comunale, Giovanni Landi.

E’ stato reintegrato tra i banchi della maggioranza al Consiglio Comunale di Baronissi, Giovanni Landi, già presidente del consiglio, che ha subito un processo per il reato di bancarotta, in relazione alla sua funzione di liquidatore di una cooperativa.
La Corte di Cassazione ha annullato la sentenza di condanna di secondo grado ed è stato reintegrato. La ratifica del reintegro di Landi è avvenuta ieri mattina in consiglio, sulla scorta della comunicazione inviata al Comune dal Prefetto di Salerno che ha sancito la cessazione della sospensione preventiva avvenuta lo scorso anno. Il reintegro di Giovanni Landi, è coinciso con la decadenza dalla carica di consigliere supplente di Luigi Picarone.

Lascia un Commento