Baronissi (SA) – Raccolta dei rifiuti, da settembre porta a porta anche per il vetro

Novità importanti a Baronissi sul fronte della raccolta dei rifiuti. Spariscono tutte le vecchie campane del vetro disseminate lungo le strade e parte la raccolta porta-a-porta con l’utilizzo di un secchiello consegnato a ciascun nucleo familiare e conseguente ritiro ogni 15 giorni. In pensione va anche il sacco nero che finora era utilizzato per la raccolta dell’indifferenziato. Sarà sostituito, infatti, da una busta trasparente da depositare tutti i lunedì dei giorni pari di ogni mese con frequenza quindicinale. “È una modalità che ci permetterà di guardare il contenuto del sacchetto con maggiore facilità, sottolinea l’assessore all’Ambiente Alfonso Farina, e di verificare la presenza di materiale riciclabile non differenziato correttamente”. Si raddoppiano, poi, i giorni per il conferimento del sacco azzurro contenente plastica e banda stagnata. Dal primo settembre dunque, come prima conseguenza, è previsto l’aumento del numero dei verbali per l’errato conferimento.

Lascia un Commento