Baronissi (SA) – Prestito d’onore per le imprese: accordo Comune-Confidi

Un aiuto a chi intende investire sull’artigianato arriva dal comune di Baronissi che ha siglato un accordo con il Confidi Province Lombarde, allo scopo di rilanciare il “prestito d’onore” come forma di accesso al credito, sia per la fase di lancio dell’azienda che per il consolidamento di quelle esistenti da almeno 18 mesi. Non ci sono limiti di età e si parte con un plafond da 3 milioni di euro, ulteriormente estendibile. La modulistica relativa al bando sarà scaricabile a partire da domani sul sito web del Comune. «Saranno ammesse alle selezioni le idee progettuali che abbiano come mission lo sviluppo del territorio comunale – afferma Gennaro Buongiorno, direttore Area Sud del Confidi Province Lombarde – una commissione si esprimerà sull’ammissibilità del progetto e il Confidi farà da garante con le banche che dovranno erogare il prestito, che di partenza è quantificato in 10mila euro elevabili fino a 60mila se il progetto riguarderà lo sviluppo dell’agricoltura e di particolari settori, quali arte orafa, pelletteria e calzature, ceramica, sartoria, falegnameria».

Lascia un Commento