Baronissi (SA) – Parte il progetto MAI PIU’ contro gli abusi sessuali su minori

In poco più di un mese, sono già due i casi segnalati e presi in carico dall’equipe del Piano di Zona S2 avente Baronissi come capofila. Si chiama "Mai più" ed il progetto sperimentale attivato dal Piano di Zona in rete con una serie di partner interistituzionali: Asl Sa2, Provincia di Salerno, Tribunale per i Minorenni, Procura della Repubblica, Università di Salerno, Ordine dei Medici, Unicef, Scuola Romana del Rorscach, Camera dei Minori, Azienda ospedaliera Ruggi d’Aragona. Il progetto è articolato in diverse fasi, a partire dalla segnalazione dell’abuso, e si concretizza in più passaggi: nell’indagine sociale finalizzata a raccogliere informazioni sul contesto ambientale di riferimento, nella successiva presa in carico del minore con finalità di valutazione clinica e dei genitori stessi attraverso la gestione di incontri protetti e la pianificazione di un percorso terapeutico.

Ulteriori dettagli del progetto verranno illustrati dal sindaco Giovanni Moscatiello domani, martedì 13 marzo, alle ore 10.30, nel corso della CONFERENZA STAMPA che si terrà nella Sala Giunta del Comune di Baronissi.

Lascia un Commento