Baronissi (SA) – Nuovo sito istituzionale del comune

Il sindaco inaugura una nuova piazza: mi piace, taggo. C’è un bando per l’edilizia agevolata: condivido. Una nuova mostra al museo? Twitto. Le foto della manifestazione di Natale? Le uso per il profilo my space.

Cambiano i tempi e cambia pelle anche il portale dell’ente. Il tam-tam istituzionale – fatto di informazione utili per il cittadino, avvisi, eventi e comunicazioni di servizio – incontra Facebook e Twitter per arrivare in maniera più diretta soprattutto ai giovani. Non solo trasparenza degli atti e pubblicazione di determine e delibere. Anche condivisione da agganciare alle “frequenze” dei social network. Stamane, il sindaco Giovanni Moscatiello, il consigliere delegato Tony Siniscalco ed il responsabile di servizio Francesco Tolino hanno illustrato le linee-guida della nuova piattaforma che sarà on line dalla prossima settimana.

«Il nuovo portale istituzionale del Comune di Baronissi è stato disegnato e concepito seguendo le più moderne linee-guida che governano le dinamiche della comunicazione e di accessibilità per il cittadino – ha sottolineato il primo cittadino – la mission è quella di allargare lo spettro della fruizione e della condivisione dei contenuti, siano essi riferiti alle quotidiane comunicazioni di servizio e di pubblica utilità che all’importanza di assecondare l’azione di governo con una giusta ed equilibrata visibilità e diffusione sociale. Abbiamo implementato le sezioni legate al dialogo con il sindaco e gli uffici, per garantire un’interazione diretta e costante fra l’ente ed il cittadino. Fra le novità introdotte, quella che saltà di più all’occhio (e che non credo ci siano esperienze avviate e consolidate in giro) – ha concluso – è rappresentata soprattutto dalla possibilità che si concede al visitatore di poter condividere le news sulle due principali piattaforme dei social network: facebook e twitter. Questo è un modo nuovo di integrazione fra le esigenze del portale istituzionale di un Ente di offrire servizi al cittadino e la necessità di delineare una comunicazione, e quindi una partecipazione, inclusiva rispetto al target giovanile»

 

Le novità introdotte:

 

  • nuova veste grafica, più gradevole e d’impatto, con la medesima gradazione di colori che contraddistingue la comunicazione istituzionale espressa attraverso i manifesti. Inserimento sulla homepage foto identificative della città legate ai suoi punti di maggiore interesse.
  • Inserimento di spazi dedicati alle notizie dell’Amministrazione (eventi, appuntamenti, comunicati, dichiarazioni del Sindaco su un particolare argomento) ed alle notizie dell’Urp (bandi, avvisi, gare, scadenze, concorsi)
  • Inserimento di voci in primo piano dedicate alla raccolta differenziata, informazioni turistiche (come arrivare, dove mangiare e dormire, cosa vedere), all’evento Baronissi Jazz, alla fotogallery che racchiude le immagini più significative della città (parchi gioco, asilo nido, etc) o foto riguardanti eventi (gran carnevale, Bicinsieme, etc.) ed infine il Museo Frac, con la possibilità di conoscere con un clic le mostre e gli artisti ospitati.

Lascia un Commento