Baronissi (SA) – Nuovo gestore della raccolta dei rifiuti, si risparmieranno 363mila euro all’anno

Importanti novità nella gestione dei rifiuti a Baronissi, dopo l’affidamento del servizio a “L’igiene urbana s.r.l.” che sostituisce “Salerno Pulita s.p.a.”. Il Comune risparmierà 363mila euro all’anno ed anche la tarsu subirà un abbassamento. Tra le novità vi sarà l’eliminazione delle campane del vetro, che sarà ritirato porta a porta una volta ogni 15 giorni; i sacchetti dei pannoloni per utenze domestiche saranno ritirati porta a porta per chi ne fa richiesta; gli esercizi commerciali potranno richiedere il ritiro quotidiano di carta e cartone o secco indifferenziato o vetro e multimateriale leggero; i rifiuti pericolosi come pile e farmaci potranno essere conferiti presso le principali attività commerciali. Inoltre passa da uno a due la possibilità di prenotare il ritiro domiciliare dei rifiuti ingombranti. Infine lo spazzamento meccanizzato sarà effettuato con due mezzi, 6 giorni su 7 a Sava, Baronissi capoluogo, casali e centro storico, e tre giorni a settimana per le altre frazioni.

Lascia un Commento