Baronissi (SA) – Il comune festeggia la centenaria da record

Filomena Paolillo, la nuova centenaria di Baronissi, ha numeri da guinness dei primati: 8 figli, 22 nipoti, 30 pronipoti ed è diventata addirittura trisnonna per ben due volte.

 

Ha festeggiato un secolo di vita stretta nell’abbraccio di parenti, amici e del sindaco Giovanni Moscatiello, che ha voluto fare di persona gli auguri, a nome dell’intera comunità, all’arzilla signora.

Vedova dal lontano 1979, Filomena Paolillo ha dedicato la sua vita al lavoro ed alla famiglia, con le difficoltà della seconda guerra mondiale e la crisi economica del dopoguerra. Con il marito, Rocco De Simone, gestiva un’azienda agricola: avevano operai che li aiutavano nella lavorazione dei campi e poi rivendevano i prodotti, anche acquistati da altri contadini, ai mercati sia locali che del nord Italia.

 

«Abbiamo voluto festeggiare insieme alla famiglia della signora questo momento particolare che rappresenta per la vita di un essere umano un traguardo carico di significati – ha detto Moscatiello – avere un cittadino centenario è motivo di orgoglio per la nostra comunità perché queste persone sono testimoni di valori e di modelli che vanno a consolidare l’identità ed il senso di appartenenza a radici comuni. E poi un centenario è come se fosse il nonno, in questo caso la nonna, di tutti: siamo noi, come amministrazione, che ringraziamo nonna Filomena per averci permesso di condividere un momento straordinario ed intimo come il suo compleanno. Il centesimo».

Lascia un Commento