Baronissi (SA) – Finanziati due progetti nell’ambito della raccolta differenziata

Una buona notizia per il comune di Baronissi. La Provincia di Salerno infatti ha deciso di finanziare con 12mila euro due progetti presentati dall’Amministrazione comunale sul versante della programma di gestione, incremento e premialità della raccolta differenziata. Nel dettaglio, l’assessorato all’Ambiente, presieduto da Alfonso Farina, è stato premiato con 9 mila euro per quanto concerne il marketing dei virtuosi dell’olio esausto: una novità introdotta a gennaio che permette di regalare ai cittadini 1 litro di olio extravergine dop delle colline salernitane al conferimento di 5 litri di olio da cucina esausto. Una premialità che incentiva percorsi “alternativi” di un prodotto difficile da smaltire che non solo finisce dritto nel lavandino e, quindi, nelle condotte fognarie, ma che provoca gravi danni all’ambiente. Tremila euro, invece, sono stati assegnati per finanziare l’acquisto di telecamere di sorveglianza ed il software di gestione dell’isola ecologica: una sorta di registro elettronico che monitorizza i conferimenti presso la piattaforma ambientale di Sava e l’indice della raccolta differenziata.

 

Lascia un Commento