Baronissi (SA) – Due secoli racchiusi nel murales di Enzo Bianco

E’ stata inaugurata a Baronissi nei giorni scorsi l’opera “Il Giardino della Storia”, un murales in ceramica che racchiude duecento anni di storia del comune della Valle dell’Irno. L’opera è stata realizzata dall’artista Enzo Bianco ed installata in piazzetta Notari, alle spalle della chiesa di S.Pio. L’intervento, che va ad arricchire ulteriormente il territorio urbano già da tempo interessato da opere di artisti contemporanei, mira anche a recuperare uno spazio collettivo e di socializzazione. Alla cerimonia di inaugurazione hanno preso parte, fra gli altri, il sindaco, Giovanni Moscatiello, l’artista Bianco ed il direttore del Museo Frac Massimo Bignardi, che ha curato l’intervento. Il murales raffigura la città di Baronissi attraverso lo snodo collinare delle due frazioni, sorvolate da uno stormo di rondini che spiccano il volo verso il cielo.

Lascia un Commento