Baronissi (SA) – Carnevale, vietata la vendita di bombolette spray e schiuma irritante

Il sindaco Giovanni Moscatiello dichiara fuorilegge le bombolette spray e le schiume irritanti. Niente spruzzi schiumogeni contro nessuno. Niente schizzi in danno del decoro urbano. Lo fa attraverso un’ordinanza valida dal oggi, 8 febbraio all’8 marzo, che mette al bando la vendita di prodotti carnevaleschi pericolosi per l’incolumità pubblica e dannosi per il decoro urbano. Il sindaco ha disposto controlli a tappeto da parte degli uomini della polizia municipale, che saranno impegnati durante il periodo pre e post Carnevale in attività di verifica su tutto il territorio comunale. Previste multe per chi non rispetterà l’ordinanza: da 25 a 500 euro.

Lascia un Commento