Baronissi (SA) – Abbandona i rifiuti per strada ma lascia dentro le bellette. Individuato e multato

Ancora rifiuti selvaggi sul territorio di Baronissi scaricati da cittadini provenienti dai comuni limitrofi. Incivili, sì, ma per niente furbi. Dopo la ditta edile salernitana incastrata appena qualche giorno fa nell’area Pip di Acquamela, stessa sorte è toccata, stamane, ad una donna residente a Fisciano: identificata dalla polizia municipale dalla fitta documentazione (bollette, lettere, avvisi di pagamento) rinvenuta nei sacchetti di spazzatura abbandonati in via dei Greci, nel quartiere Cariti, e rimossi dagli operai di Salerno Pulita. E’ il secondo blitz della municipale nel giro di pochissimi giorni. Gli agenti, coordinati dal tenente Giovanni Napoli, hanno stretto la morsa dei controlli sul territorio comunale attraverso un piano di controllo giornaliero che tocca le principali aree a rischio abbandono di rifiuti. Una dispositivo che sta dando i suoi frutti e che continuerà nei prossimi mesi.

Lascia un Commento