Baronissi, rinvio del pagamento della Tari per le attività chiuse per il Covid

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Il comune di Baronissi ha adottato misure a sostegno di particolari categorie commerciali, come artigiani, piccole imprese, asili, ludoteche, ossia quelle attività che sono state costrette alla chiusura nel periodo di piena emergenza.

Per i titolari di tutte le attività economiche che sono state chiuse, il comune ha disposto per l’anno in corso il rinvio del pagamento delle prime due rate 2020 della Tari, con scadenza giugno e agosto, spalmando gli importi negli anni 2021 e 2022.

 

I titolari delle attività commerciali alle quali è destinato il provvedimento devono presentare domanda compilando il modulo disponibile sul sito del comune di Baronissi, inviandolo all’indirizzo [email protected] o consegnandolo a mano all’ufficio protocollo. L’ufficio Tributi verificherà il possesso dei requisiti e l’accoglimento della richiesta.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp