Baronissi, lotta al sacchetto selvaggio. Beccato un responsabile

Non si arresta la lotta al “sacchetto selvaggio” messo in campo dall’amministrazione comunale di Baronissi. Individuati ad Antessano, in via De Santis, dei sacchi neri contenenti scarti di umido, vetro e rifiuti non differenziati riciclabili. E’ stato trovato, all’interno di un sacchetto, durante l’accertamento, un biglietto del treno con il nome del trasgressore, trasmesso alla Polizia Municipale che ora procederà a comminare la sanzione amministrativa.
Si tratta di un residente ad Antessano.
“In una città come Baronissi leader a livello nazionale per la raccolta differenziata, sottolinea il sindaco Gianfranco Valiante, questo atteggiamento non è più giustificabile e non è rispettoso nei confronti degli altri cittadini che si impegnano ogni giorno con comportamenti virtuosi facendo sforzi per differenziare i rifiuti o produrne meno. Continueremo a multare chi non rispetta le regole".

Lascia un Commento