Baronissi, in arrivo 2.2 mln per un sottopasso che eliminerà il passaggio a livello sulla ex SS88

Il sottopasso di via Aldo Moro a Baronissi diventa realtà. La Regione Campania finanzia con 2.2 milioni di euro un’opera strategica per la viabilità che consentirà di eliminare il passaggio a livello sulla strada ex Ss 88. Lo stanziamento permetterà la realizzazione di un sottopasso che servirà a bypassare la linea ferrata che taglia attualmente in due la città in direzione nord – sud.

“E’ una giornata storica per la città, afferma il sindaco Gianfranco Valiante, abbiamo cambiato il volto di Baronissi e continueremo a farlo, con interventi infrastrutturali strategici che miglioreranno la vivibilità e la sicurezza”.

L’intervento prevede la soppressione del passaggio a livello (velocizzando anche il traffico su ferro) e la realizzazione di un sottopasso ferroviario che collegherà il tratto finale di Corso Garibaldi con via Aldo Moro. Un intervento complessivo che decongestionerà tutto il traffico della zona aumentando i livelli di sicurezza, in uno dei tratti ad altissima densità veicolare. Gli automobilisti in transito, una volta soppresso il passaggio a livello, non dovranno così più sopportare lunghe attese e code.

I lavori inizieranno non appena sarà espletato tutto l’iter burocratico.

Lascia un Commento