Baronissi: Il comune dispone la rimozione dell’amianto a Fusara

Il Comune di Baronissi ha provveduto, questa mattina, alla rimozione di un serbatoio in amianto abbandonato lungo la strada a Fusara e pericoloso per l’incolumità e la salute dei cittadini. Il servizio è stato effettuato da una ditta specializzata che  ha provveduto alla rimozione, al trasporto e allo smaltimento in discarica autorizzata del serbatoio in eternit che presentava segni di deterioramento e costituiva un rischio per la salute pubblica.
Da tempo gli abitanti della frazione sollecitavano un intervento all’amministrazione comunale
.
Il primo cittadino, Gianfranco Valiante ha annunciato un rafforzamento del controllo sul territorio per scongiurare lo smaltimento illecito di rifiuti speciali e pericolosi.

Lascia un Commento