Baronissi: Fiori e poesie per Melissa Bassi al parco a lei dedicato

Nel secondo anniversario della morte di Melissa Bassi, la 19enne di Mesagne uccisa dalla bomba esplosa dinanzi all’Istituto Morvillo-Falcone di Brindisi, questa mattina a Baronissi, si è tenuta una cerimonia commemorativa ai piedi della targa in suo ricordo situata al centro del parco di un ettaro a lei intitolato. Emozionante la partecipazione dei piccoli dell’asilo nido comunale, che si trova proprio all’interno del parco verde, che si sono seduti attorno alla targa bronzea piantata nell’aiuola centrale del parco per lasciare fiori e poesie per Melissa. “I fiori, gli alberi, il vento faranno compagnia al tuo desiderio di libertà” queste sono le parole incise sulla targa in memoria di Melissa Bassi, che campeggia al centro del parco verde realizzato alla frazione Sava. Un parco a forma di cuore. Il parco, della superficie di un ettaro, è stato bonificato e riqualificato. Sorge al centro di una maxi area oggetto di un intervento di recupero urbano finanziato anche dalla Regione Campania.

Lascia un Commento