Baronissi, celebrata la prima unione civile tra due uomini

Preferiscono rimanere nell’anonimato ma la giornata di ieri la ricorderanno per la vita. Sono i due protagonisti del primo rito civile celebrato nel Comune di Baronissi.
A sancire l’unione ufficiale tra i due uomini, come previsto dalla legge Cirinnà, è stata il vice sindaco Anna Petta che poi si è detta molto contenta  di aver celebrato la prima unione civile nel Comune irnino. “Uno strumento che rappresenta l’affermazione del principio di parità e di tutela dei diritti civili e sociali senza discriminazioni”, ha dichiarato.

Concorde anche il primo cittadino, Gianfranco Valiante, che sul suo profilo Facebook ha commentato positivamente l’evento

Lascia un Commento