Barista azzannata da un pitbull a Sarno

Brutta avventura per una barista di Sarno che è stata aggredita da un pitbull. È accaduto in via Ingegno. La donna stava portando un caffè ad un cliente in una ditta privata, dove era stato lasciato libero di muoversi il cane. 
Alla vista della donna, probabilmente perché indispettito da una presenza estranea, il cane ha aggredito la barista ad un braccio. Immediato l’intervento del proprietario del cane che lo ha fermato, evitando il peggio. La donna, comunque, ha dovuto fare ricorso alle cure mediche, avendo subito profonde ferite al braccio e al polso. 

Lascia un Commento