BARI – Assaltano un tir e sequestrano autista salernitano. Messi in fuga dai Carabinieri

Sequestrato e poi liberato in Puglia un autotrasportatore salernitano, di 33 anni, che con il suo tir trasportava 30 tonnellate di olio extravergine d’oliva. Il carico, finito nelle mani di una banda di sei persone armate di fucile, è stato recuperato dai carabinieri del Comando provinciale di Bari e della Compagnia di Andria. L’autista salernitano che era stato preso in ostaggio è stato liberato mentre i malfattori sono riusciti a fuggire. Il tir che viaggiava verso la provincia di Salerno è stato intercettato dopo un inseguimento sulla tangenziale di Andria, nei pressi del casello autostradale della A14, grazie alle segnalazioni fatte ai carabinieri da alcuni testimoni dell’assalto al mezzo pesante. Vistisi scoperti, i banditi hanno abbandonato il tir mettendolo di traverso sulla carreggiata per poi fuggire a bordo di due auto, lasciando libero il camionista.

Lascia un Commento